Ghezzano   16 settembre 2012
Settore Giovanile Gmv Basket: il lavoro procede
 

Diego Bologna
   E ci sarà un Memorial per “Diego Bologna"

Il settore giovanile della società Gmv Basket è in pieno fermento “tecnico” . Terminata la prima fase della preparazione che ha visto le squadre alternarsi tra le sedute atletiche al Campo Scuola e quelle di basket in palestra , il programma è adesso orientato alla “rifinitura” in vista dell’inizio dei campionati . In attesa delle prime “palle a due” ufficiali si stanno giocando molte amichevoli, ogni gruppo ne disputa una o due alla settimana . Come sostiene il responsabile tecnico Stefano Dari : “Queste amichevoli hanno il compito di verificare se proposte che facciamo in allenamento sono adeguate alle capacità dei ragazzi in relazione al livello tecnico che troveremo in campionato. Per adesso posso dire che il lavoro procede in linea con le aspettative a livello di tempi e ritmi e a questo punto della stagione è già una cosa positiva non essere in ritardo” . Le formazioni Under 17 e Under 15 inizieranno nel week-end 6-7 Ottobre mentre la squadra Under 19 dovrà attendere una settimana di più con l’inizio “delle danze” previsto per il giorno 15. La squadra Under 17 ( nati negli anni 1996 e 1997 ) avrà un girone composto per larga parte da formazioni dell’area di Firenze, una cosa che lo staff tecnico gradisce molto anche per una questione di confronto con un area che raramente in passato ha incrociato le strade con quella del Gmv . Più canonico invece il raggruppamento degli Under 15 ( nati nel 1998 ) che affronteranno formazioni della zona costiera , esattamente come avvenuto lo scorso anno a livello Under 14. Diverso in discorso per la formazione Under 19 ( composta da nati nel 1994 e 1995 ) che non ha ancora conosciuto la lista delle avversarie .
Nel week-end 29 e 30 il gruppo parteciperà a Sarzana al Memorial “Diego Bologna”, organizzato dalla locale società per ricordare il giovane tecnico spezzino scomparso un anno e mezzo fa proprio mentre era in forza alla società Gmv Basket. “Siamo onorati di poter partecipare ad un torneo in memoria di Diego – sottolinea Fabio Mazzocchi - dirigente responsabile della società . Ho avuto l’onore di lavorare con lui ed di apprezzarne le qualità tecniche e soprattutto umane . Sarà un momento significativo anche per i nostri ragazzi”