Ghezzano/San Vincenzo/Ghezzano  8-9-10 dicembre 2013
Giovanili maschili
 
RAVENNA FEDERICO




SUIN PAOLO


DALL'ANTONIA LORENZO - Under 17 - 2013-14


FINCATO FILIPPO - Under 17 - 2013-14


FRITTOLI LORENZO - Under 15 - 2013-14



Clicca sull' immagine per ingrandire




   _____________________________________________________________________
Under 19
GMV GHEZZANO – PONTEDERA : 66-47
(17-13; 17-10; 16-15; 16-9)

GMV: Bagheri 9, Fruzza 13, Suin 7, Ruberti 3, Castaldi 4, Ravenna 5, Silva Michel, Farnesi 8, Belcari 6 Venditti 7, Lodovichi 4, Bertelli. All: Dari

Ghezzano. Importante e convincente vittoria per la Gmv nell’ultimo turno del girone di andata del campionato Under 19 Regionale. I bianco-verdi hanno superato il Pontedera, squadra molto competitiva e ben disposta in campo con individualità interessanti.
La gara è scorsa via sul filo dell’equilibrio per oltre un quarto e mezzo, complice una serie di imprecisioni al tiro da sotto dei padroni di casa. In chiusura di tempo la Gmv tocca addirittura le 15 lunghezze di vantaggio (34-19) ma due errori banali nell’ultimo minuto regalano 4 punti agli ospiti che fissano il punteggio all’intervallo sul 34-23. Nel terzo quarto la Gmv mantiene inalterato il vantaggio per poi allungare decisamente nella parte finale di gara fino a toccare i venti punti di margine. L’impatto della panchina è stato essenziale fin dal primo quarto: Ravenna e Suin hanno dato energia, solidità e punti, il ritorno di Castaldi dopo il lungo stop ha aumentato ulteriormente la qualità delle rotazioni nei ruoli esterni, Venditti si è confermato una volta di più giocatore di utilità e sostanza rinunciando ai numeri e alla vetrina personale per dare consistenza e presenza in tutte le voci collaterali e utilissime, pur in una partita dove, a causa della pressione esercitata dalla difesa ospite, è stato difficile rifornire i lunghi di palloni giocabili. Molto bene il play Filippo Fruzza che ha interpretato ottimamente come al solito la gara alternando regia oculata a iniziative individuali risultando il top-scorer dell’incontro. “La cosa importante è che tutti hanno saputo rinunciare a qualcosa per metterlo a disposizione dei compagni – ha commentato il coach Stefano Dari alla fine della gara – e oltre a questo devo registrare come, nonostante i limiti di allenamento che abbiamo, la squadra si presenti comunque alle partite in condizioni fisiche e mentali adeguate. Stasera poi, grazie anche al gioco espresso dal Pontedera, strada facendo la partita si è trasformata in uno straordinario allenamento sulla difesa, un aspetto nel quale non siamo mai in grado in allenamento di esprimere intensità e qualità”.
La Gmv conclude il girone di andata al secondo posto in classifica dietro alla “corazzata” Argentario. La prima gara di ritorno sarà il big-match con il Cmb Carrara, uno scontro diretto vero e proprio, determinante in ottica qualificazione. Si giocherà Lunedi 16 Dicembre alle ore 21 a Ghezzano.

_____________________________________________________________________
Under 17
GMV GHEZZANO - PORCARI : 90-31
(26-4; 27-9; 16-12; 21-6)

GMV: Monopoli 3, Tempesti 7, Fincato, Terranegra 5, Vannozzi 13, Curci 11, Del Sarto 3, Bachini 14, Timpano 6, Granieri 13, Tedeschi 14, Dall’Antonia 2. All: Dari

Ghezzano. La squadra Under 17 della Gmv vince contro il Porcari al termine di una gara il cui punteggio non è mai stato in discussione dopo il 26-4 del primo quarto. La formazione ghezzanese si presenta ai nastri di partenza totalmente rimaneggiata e c’è molto spazio per coloro che fino a questo momento avevano avuto poche opportunità di giocare considerando la rosa ampissima a disposizione dello staff tecnico bianco-verde.
Il dato di cronaca più significativo è rappresentato dal fatto che l’arbitro non si è presentato al campo e non riuscendo la federazione in extremis a reperire qualcuno che potesse dirigerla, la partita è stata arbitrata in accordo tra le due società dall’allenatore del Ghezzano Stefano Dari il quale si è dovuto dividere nel doppio ruolo di arbitro e allenatore, peraltro molto critico a fine-gara: “Questa partita ci doveva servire per riprendere il ritmo dopo 15 giorni di stop a causa del turno di riposo che avevamo osservato da calendario. Dovevamo tra le altre cose provare alcune soluzioni sia in attacco che in difesa preparate appositamente nella pausa, in prospettiva dei prossimi turni molto impegnativi, ma non abbiamo potuto fare niente di tutto questo, non solo per la situazione contestuale ma anche per il nostro atteggiamento in campo”.
Il prossimo turno prevederà per la Gmv il big-match in trasferta contro l’Empoli previsto per Sabato 14 Dicembre alle ore 16 a Ponte A Elsa.

_____________________________________________________________________
Under 15
SAN VINCENZO - GMV GHEZZANO : 58-79
(13-24; 11-14; 16-14; 18-27)

GMV: Orsini, Grosso 19, Martini, De Leon 21, Marini, Ruglioni, Frittoli 9, Cioni 15, Niccolini, Vouk 2, Azzolini, Pillas 13. All: Dari

San Vincenzo. Vittoria esterna molto importante per il Ghezzano sul difficile campo del San Vincenzo. Il punteggio finale non identifica la reale differenza tra le due squadre con il divario di punti maturato solo nelle battute conclusive della gara. Il Ghezzano ha sempre controllato la partita mantenendo un vantaggio costantemente superiore alla doppia cifra con vari tentativi di allungo, senza tuttavia dare l’impressione di poter chiudere la gara, complice la prestazione volitiva dei padroni di casa. Allo “sparo” i bianco-verdi scappano veloci dai blocchi (2-9), prendendo la testa della gara e non lasciandola mai. All’intervallo si registra il massimo vantaggio della prima parte di gare per i ghezzanesi (24-38). L’inizio del terzo quarto è di totale marca ospite con la Gmv che arriva addirittura a toccare i venti punti di margine (24-43) prima che il San Vincenzo, con un paio di canestri dal’arco riapra la gara dandole un senso agonistico fino alle ultime battute.
Con questa vittoria la Gmv ottiene matematicamente la qualificazione alla seconda fase grazie al vantaggio di 2-0 nel doppio scontro con il duo San Vincenzo-Piombino e con il terzo posto nel girone praticamente conquistato può guardare con totale tranquillità alle prossime sfide di alta classifica con Meloria (Domenica 15, ore 11,30 a Ghezzano) e con Grosseto, prima di tuffarsi nella seconda parte di stagione.
Alcuni dati significativi sul match: la conferma di Grosso su buoni livelli, la crescita di De Leon, autore di una gara importante, l’inserimento progressivo di Pillas che di partita in partita sta dando contributi tangibili al gioco e alla difesa, nonché i segnali positivi dagli altri, Cioni e Frittoli in primis. “Vincere su questo campo non era facile – sostiene a fine-gara il coach della Gmv Stefano Dari – farlo controllando sempre la gara con vantaggi anche significativi testimonia che questo gruppo ha capacità agonistiche interessanti e la giusta voglia di vincere, due elementi che ci permettono di compensare i limiti di allenamento che ci portiamo avanti da mesi. Il mio unico rammarico è avere in mano una squadra di questa qualità fisica, tecnica e agonistica e non vederla allenata come il suo valore meriterebbe. Mi auguro che i ragazzi prima o poi si rendano conto, come vado ripetendo ormai da mesi, che sprecare tutto questo è davvero un peccato e che uno di questi giorni si presentino in palestra con un voglia di allenarsi adeguata al loro valore di giocatori”.

_____________________________________________________________________