Carrara/Piombino  15 ottobre 2013
Giovanili maschili
 
BAGHERI DAVIDE


003


MARINI FRANCESCO - U15



Clicca sull' immagine per ingrandire




   _____________________________________________________________________

Le formazioni giovanili della Gmv Basket Ghezzano cominciano i campionati in questa nuova stagione 2013-14 esattamente come avevano terminato quelli della stagione precedente, ovvero con vittorie importanti e autorevoli. In attesa dell’esordio della formazione Under 17 che avverrà Sabato 19 alle ore 18,30 ad Altopascio, le squadre Under 15 e Under 19 hanno “sbancato” due campi storicamente ostici per i colori bianco-verdi come Piombino e Carrara. A seguire il dettaglio degli incontri.


_____________________________________________________________________
Under 19
CARRARA – GMV BASKET 58-65
(22-8; 9-19; 15-19; 12-19)

GMV: Bagheri 24, Fruzza 7, Marini 2, Ruberti, Ceccanti 14, Silva Micheal 2, Cioni 2, Farnesi 3, Belcari 2, Venditti 6, Suin 3, Bertelli. All. Dari

Carrara. La Gmv parte in sordina con evidenti problemi di amalgama nel quintetto iniziale e i padroni di casa dominano ai due estremi del campo. Il parziale di 22-8 del primo quarto la dice lunga circa il “non-gioco” e la “non-difesa” dei ghezzanesi. I primi “cambi” dalla panchina danno la giusta scossa per un recupero importante che porta gli ospiti a soli quattro punti di ritardo all’intervallo ( 31-27 ). Nel terzo quarto le continue rotazioni dei giocatori conferiscono un innalzamento del livello difensivo mentre in attacco le collaborazioni sono efficaci e puntuali con la Gmv che al 30’ impatta il risultato ( 46-46 ). Nell’ultimo quarto i pisani attaccano benissimo la difesa a zona dei locali e forti di una ottima condizione atletica nelle battute conclusive accelerano vincendo “di slancio”. “La chiave di tutto – ha commentato a fine-gara il coach Stefano Dari – è stato il cambio di utilizzo dei quintetti nel corso della partita. All’inizio avevamo troppe “bocche da fuoco” tutte insieme in campo, mentre servivano anche degli “operai”. Quando abbiamo miscelato meglio le risorse a nostra disposizione abbiamo trovato i giusti equilibri. I giocatori sono stati bravissimi con lo scorrere della gara a rinunciare a qualcosa sul piano personale per passarsi la palla scegliendo sempre il compagno che si era costruito il vantaggio migliore. Se abbiamo capito la lezione credo che quest’anno possiamo davvero divertirci tanto a giocare insieme e possiamo farlo molto bene”.
Prossimo impegno per la Gmv, Domenica 20 Ottobre alle ore 18 in casa contro l’Argentario Basket.

_____________________________________________________________________
Under 15
PIOMBINO - GMV BASKET 50-71
(12-14; 12-14; 16-20; 10-23)

GMV: Orsini 7, Martini 1, De Leon 9, Marini 3, Frittoli 6, Cioni 19, Antonioli, Vouk 3, Azzolini 3, Messina 2, Grosso 16, Pillas 2. All. Dari

Piombino. Si rinnova come ogni anno la sfida tra Piombino e Ghezzano, due realtà importanti nel panorama giovanile toscano. Nella gara giocata al Palatenda che sancisce l’esordio dei bianco-verdi nella nuova stagione, sulla strada del team pisano c’è la formazione campione regionale Under 14 in carica. Gli ospiti non nutrono però timori reverenziali e giocano fin dalle prime battute a viso aperto. I tentativi di fuga vengono tuttavia sempre rintuzzati dalla formazione locale e si va al riposo con 4 punti di vantaggio (24-28). Al rientro dagli spogliatoi l’equilibrio permane, ma quando la difesa ghezzanese inizia a dettare i ritmi e a chiudere le linee di penetrazione verso il canestro, il trend del match cambia lentamente e al 30’ gli ospiti sono avanti di 8 lunghezze (40-48).
L’apertura dell’ultima frazione vede la svolta decisiva della gara. Francesco Marini segna dall’angolo la “triple” del +11 (40-51) e la Gmv cambia completamente marcia dominando a tutto campo e chiudendo con 21 punti di scarto.
“Nella parte finale della gara è venuta fuori la nostra eccellente condizione fisica – sostiene il coach Stefano Dari - che ci ha permesso di cambiare i ritmi di un match giocato per troppo tempo a metà campo. La nostra squadra ha tante soluzioni anche sui ritmi bassi, ma non si può prescindere dal giocare sempre in transizione e dal difendere forte per 40 minuti”. Valutazioni tecniche a parte, una vittoria così rotonda su un campo così difficile è un bel segnale al campionato e alla nuova stagione.
Prossimo impegno per la Gmv Domenica 20 Ottobre alle ore 11,30 in casa contro il forte San Vincenzo.
_____________________________________________________________________