Le prime tre dell'Under 19 Femminile  ottobre-novembre 2013
Giovanili femminili
 
Under 19 Femm - 2013-14


Simona Giglio Tos



Clicca sull' immagine per ingrandire




   _____________________________________________________________________
Under 19 F (1a andata)
GMV MEET - FLORENCE FIRENZE : 66 - 53
(19-15; 34-24; 47-40)

GMV Meet: Silvi 10, Barbuti, Ferri 4, Ricci 19, Viale 17, Brunetti I. 11, Bernardi, Benedettini, Brunetti A. 4, Benvenuti. All.: Piazza

Ghezzano. Bell'esordio della ragazze under 19 contro Florence.
Il play Brunetti, tornata assieme alle ex.compagne in questo campionato che vede schierate anche le 95, porta con se tutta l'esperienza maturata anche con la prima squadra ed imprime ritmi alla partita che le ragazze di Firenze, fisicamente più potenti delle nostre ma molto meno veloci, sembrano non poter sostenere. .
Così la GMV mantiene costante il vantaggio inizialmente accumulato ed anzi lo incrementa sino al +19; solo nelle fasi finali della partita, il pressing a tutto campo delle fiorentine riesce a creare qualche difficoltà alle biancoverdi, che comunque porteranno a casa il risultato chiudendo con tredici punti di vantaggio. .
Ottima prova offensiva di Ricci (19), Silvi (10) e consueta precisione nella gestione delle scelte da parte di Ferri, che va anche a segno con due ottimi canestri da fuori.

_____________________________________________________________________
Under 19 F (2a andata)
SPORT PISA I.E.S. - GMV MEET : 43 - 65
(18-17; 31-37; 36-50)

GMV Meet: Bigongiali 2, Barbuti 2, Silvi 9, Ricci 10, Viale 14, Brunetti I. 9, Bernardi 3, Benedettini 2, Brunetti A. 8, Capogrosso 6, Benvenuti. All.: Piazza

Pisa. GMV si presenta a Viareggio con 5 ragazze del 99, per le assenze per infortunio di Ferri e Benvenuti.
Nessun pivot di ruolo dunque per GMV ma il quintetto con Brunetti I., Ricci, Viale, Silvi e Brunetti A. deve fare della velocità la propria arma in più.
Tuttavia nel primo tempo le avversarie si mostrano ostiche e concentrate, mentre le nostre peccano un po’ anche in fase difensiva, e sembrano non essere entrate nella partita con la giusta concentrazione. Complice anche una prestazione al tiro con percentuali impressionanti per Viareggio, che pare non sbagliare niente, la GMV chiude in svantaggio il primo tempino contro una squadra che pure tecnicamente sembra più che alla portata delle biancoverdi.
A metà partita il match è ancora incerto, con GMV avanti per soli 6 punti.
Nella ripresa tuttavia, il maggiore tasso tecnico delle biancoverdi, unito al calo delle viareggine nelle percentuali, fanno ampliare il gap e consentono a Piazza di dare spazio anche alle giovanissime che non demeritano, anzi, rappresentano la vera nota lieta della partita. Inserite prima una alla volta, poi a coppia ed infine, in un quintetto che nel finale vede schierate solo ragazzine del 99, mostrano di poter reggere il campo, andando praticamente tutte quante a referto in attacco, oltre a giocare un'ottima partita di intensità difensiva.

_____________________________________________________________________
Under 19 F (3a andata)
GMV MEET - JOLLY ACLI BASKET : 66-51
(17-10; 43-29; 59-42)

GMV Meet: Bigongiali 2, Silvi 6, Ricci 25, Viale 16, Brunetti I. 11, Bernardi , Benedettini 4, Brunetti A., Capogrosso 2. All.: Piazza

Ghezzano. La partita con il Jolly Livorno si ripresentava all'inizio ricca di insidie, non solo perchè Ferri e Benvenuti non sono ancora, purtroppo, in grado di rimettere piede in campo, ma anche perchè le labroniche si mostrano squadra rinnovata e potenzialmente più forte dello scorso anno.
Fisicamente non hanno però ragazze particolarmente dotate e questo fa ben sperare, dato che, vista anche l'assenza di Benvenuti, è chairo che GMV può soffrire soprattuto con squadre che sotto il tabellone abbiano centimetri e forza fisica, mentre sul piano della velocità di esecuzione, del contropiede e del tasso tecnico le ragazze di Piazza sanno sempre farsi valere.
Così è anche questa volta, e senz'altro l'esperienza che tutte stanno maturando con la prima squdra, sia negli allenamenti che nelle partite, comrpese Silvi e Brunetti A., che hanno fatto il loro ingresso in campo nell'ultimo match di B contro la IES, si fanno sentire.
Le ragazzze si esprimono con la consueta buona intensità al ritmo posto alla partita da Irene Brunetti.
Il match non sembra mai in discussione e consente ancora una volta di saggiare motivazioni e contributo tecnico delle giovanissime, che ancora una volta con entusiasmo e grinta reggono assai bene il campo nei minuti dati loro a disposizione, contro le più "anziane" avversarie.
Minuti che torneranno senz'altro utili come esperienza anche nel prosieguo di questo campionato, quando ci sarà nuovamente bisogno di chiamarle in campo.

_____________________________________________________________________