La Spezia   8 febbraio 2014
Serie B Femminile
 






   _____________________________________________________________________
S. Cest Spezzina - GMV MEET Ghezzano 47-60 (7-13 ; 26-29 ; 38-40)

Serie B - 2013/14  Serie B 2013-14




S. Cest. Spezzina: Aldigretti, Mercole n.e., Ricci, Piastri 24, Faggioni 2, Bertelli 4, Russo 6, Profeti 4, Bertucci 5, Arduino 2.

GMV Meet Ghezzano: Silvi n.e., Bongiorni n.e., Giglio Tos 16, Casella 4, Luciani 18, Viale 2, Ricci 5, Mbeng 2, Brunetti, Franceschini 13. all. Cinzia Piazza

Arbitri: Bertuccelli A. di Agliana (PT) - Venturini di Capannori

La Spezia. Pronti via, 13 a 0 per Ghezzano. Smbrava tutto facile all'inizio, ma il rilassamente è giunto troppo precocemente e le Spezzine sono rientrate in partita negli ultimi due minuti del primo quarto.
Le ragazze di Cinzia Piazza probabilmente non se lo aspettavano e hanno iniziato a sbagliare canestri anche troppo facili, conditi da disattenzioni difensive piuttosto vistose. Così, all'intervallo lungo le squadre erano tornate in equilibrio (26-29).
La musica non cambia nel terzo quarto, anche perché Piastri non sbaglia un colpo e trova il canestro con incredibile facilità. La fase negativa prosegue per tutto il quarto, anche perché si accumulano falli e capitan Casella, fino a quel momento padrona dell'area per rimbalzi catturati, si infortuna ad una mano.
Nell'ultimo quarto Coach Piazza reinserisce Casella e mette in campo Irene Brunetti, reduce anch'essa da un infortunio alla mano. La mossa da i suoi frutti perché è proprio Brunetti a mettere la museruola alla cecchina di Spezia, mandandola in confusione e recuperando diversi palloni. Bloccata Piastri, la GMV prende finalmente il volo e con le triple di Luciani e Giglio Tos chiude la partita senza ulteriori affanni.
Buona la prova offensiva della giovane Ricci che tuttavia deve ancora migliorare il suo attegiamento difensivo. Ottima prova di Franceschini con 13 punti determinanti.
Prossimo impegno sarà il derby pisano contro la IES, a Ghezzano Sabato 15 febbraio alle 20:00.
_____________________________________________________________________