Ghezzano 22 novembre 2017

Under 14 Femminile:

Il cuore non basta : la Gmv perde in casa contro Pontedera

 
  
Under 14 Femminile 22/11/2017


Under 14 Femminile 22/11/2017


    _____________________________________________________________________
Under 14 Femminile (22/11/2017)

GMV Meet – B.F. Pontedera 40-42 (9-9, 25-20, 32-34)

Gmv Meet: Sereni 10, Favilli 6, Garruto 16, Lucarelli 4, Minutolo, Fazi, Zamperla n.e., Selmi, Bellandi n.e., Ceccarini 4. All. Vaiani-Filosa

Ghezzano 22/11/2017:
Nella terza giornata di campionato under 14 Gold la Gmv Meet rimedia una sconfitta nel finale di gara per 40 a 42 dopo una partita tutto cuore. Le biancoverdi, senza Farnesi e Sgorbini fuori uso per malanni influenzali, non riescono a bissare il successo dei giorni prima contro Montecatini e restano ferme a quota 4 in classifica insieme a Pall. Firenze. Primo quarto equilibrato (9-9) con le ragazze di Vaiani e Filosa che mettono pressione alle avversarie recuperando importanti palloni in anticipo e mettendo in campo una difesa grintosa che impegna Pontedera al tiro e alla riorganizzazione del gioco. La Gmv spinge con intensità e al secondo quarto sale in cattedra, propone una buona circolazione di palla ed accellera, e al riposo lungo va negli spogliatoi in vantaggio 25 a 20. Al rientro dalla pausa, è Pontedera che impatta meglio il campo e tenta di accorciare le distanze annullando diverse giocate delle padroni di casa e arrivando a superare di 2 punti alla fine del terzo quarto. L’ultima frazione scorre emozionante alla ricerca dell’impresa, con una Gmv che nonostante sia acciaccata dai falli gioca con intensità il tutto per tutto , punto a punto, pallone dopo pallone e il punteggio è quasi sempre in pari; Pontedera non si spaventa e mostra i denti alle avversarie in un finale al cardiopalmo che a pochi secondi dalla fine regala loro il vantaggio per la vittoria. Nonostante la sconfitta in cui sicuramente hanno pesato anche le assenze, le biancoverdi meritano un grande plauso per aver mostrato quanta tenacia, quanto impegno e quanto cuore possiedono, per aver lottato dando un importante segnale di quanto sia compatto questo grande gruppo. Brave!


_____________________________________________________________________