Massa 02 dicembre 2017

Under 16 Maschile:

Vincenti ma poco brillanti

 
  
Under 16 Maschile 02/12/2017


Under 16 Maschile 02/12/2017


    _____________________________________________________________________
Under 16 Maschile (02/12/2017)

Pallacanestro Massa - GMV Basket 28-75 (6-28, 12-43, 20-60)


GMV Basket: Bellavia 18, Bernacchi 7, Bini 10, Cosci 8, Crovetto, Di Nasso, Fabrini 4, Iannazzo 4, Marras 8, Pingitore 3, Spagnoli A. 6, Spagnoli N. 7


Massa 2 dicembre 2017. Facile vittoria al “palaghiaccio” di Massa per i ragazzi dell’under 16. Come si usa dire molte volte tra chi è più forte e chi lo è molto meno “non c’è stata partita” e poteva realmente non esserci visto che i padroni di casa avrebbero potuto perdere a tavolino a causa della mancanza di un defibrillatore recuperato poi all’ultimo momento. Dal 3 novembre scorso la presenza di questo ‘salva vite’ è per norma obbligatoria all’interno di ogni palestra o dove si giochi una partita di campionato, la federazione ha reso altresì obbligatoria la presenza di almeno una persona della squadra ospitante che sia certificata all’uso del defibrillatore come strumento di primo soccorso. Ma veniamo alla cronaca della partita: in una tenso struttura freddissima la Pallacanestro Massa si è presentata con soli 7 giocatori, già dal ‘riscaldamento’ pre partita i ragazzi di Lorenzi hanno capito che avrebbero avuto vita facile contro gli avversari così esigui di numero ed in effetti a leggere il punteggio finale così sembrerebbe. Ma i nostri, come spesso già accaduto in situazioni analoghe, si sono complicati la vita da soli...egoisti nel tentare tiri quando questi non erano da prendere al solo fine di incrementare lo score personale a discapito del gioco che è stato lento e con poco giro palla. Coach Lorenzi ha voluto che i suoi giocassero liberi, ha dato loro questa possibilità, senza blocchi e schemi provati ma con il giusto intento di pretendere movimenti veloci e tagli, provare continui tagli per permettere assist e canestri facili contro una squadra oggettivamente più debole. Così non è stato, i nostri bianco/verdi sono stati più lenti degli avversari e solo ‘grazie’ a questi hanno ottenuto un punteggio comunque alto. I padroni di casa con poca cognizione si buttavano velocemente verso il nostro canestro perdendo spesso palla regalandola ai nostri che però lentamente tornavano in attacco e con altrettanta lentezza trovavano soluzioni molte volte sbagliate. Tutti fermi intorno all’arco e con pochi attacchi al canestro: paradossalmente è stata Massa a dare ritmo alla GMV. Dopo i primi 8 minuti del primo quarto il coach ha cambiato contemporaneamente tutto il quintetto base ma le continue rotazioni e i cambi che hanno proseguito non possono e non devono essere un facile alibi...la GMV Basket se vuole avere ambizioni di vittoria di questo girone deve trovare stimoli forti e buon gioco anche contro avversari come quelli di oggi; può e deve dimostrarlo già dalla prossima partita di domenica prossima in quel di San Leonardo in Treponzio contro la Papergroup Capannori, palla a due ore 16.00.


_____________________________________________________________________