Ghezzano 06 dicembre 2017

Under 15 Maschile:

Senza mai strafare...

 
  
Under 15 Maschile 06/12/2017


Under 15 Maschile 06/12/2017


    _____________________________________________________________________
Under 15 Maschile (06/12/2017)

GMV Basket Bianco - Audax Carrara 64- 39 (18 – 15, 3722, 4729)

GMV Basket: Fruzza, Leoncini 9, Lucchesi 8, Materazzi 2, Rizzo 4, Aissaoui, Botto 11, Cristiano 9, Bettini, Lorenzi 7, Balestri 14. All. Lorenzo Puschi

Ghezzano 6 dicembre 2017. Vittoria netta dei biancoverdi che, alla resa dei conti, si sono aggiuficati tutti e quattro i parziali. E tuttavia, come già capitato più volte in questo scorcio di inizio stagione, i ragazzi in questa partita avrebbero potuto raccogliere molte più soddisfazioni personali e … meno rimproveri dell’allenatore. Coach Puschi non ha infatti apprezzato le numerose disattenzioni divensive, in alcuni casi vere e proprie “amnesie”, che hanno consentito alla squadra avversaria di mettere a referto 39 punti, pur senza brillare nel gioco offensivo.

Entrando un po’ più nella cronaca, la gara ha avuto l’unico momento di incertezza in avvio, con Carrara che (grazie anche ad una tripla un po’ fortunosa) si porta da 0-3 a 5-3. Ghezzano però risponde subito e si riporta avanti con una tripla di Federico Botto, curiosa “fotocopia” di quella subita. Carrara non riuscirà più a recuperare anche se, ad onor del vero, per il primo quarto i giallo-blu apuani rimangono in partita, almeno dal punto di vista numerico, senza però mai dare davvero l’impressione di poter prevalere sui biancoverdi locali.

Il secondo quarto è quello in cui le differenze tecnico/atletiche fra le due squadre si manifestano in modo più evidente: 37-22 all’intervallo lungo e partita praticamente finita … o quasi. Sì perché al rientro dagli spogliatoi i biancoverdi cadono per un paio di minuti nel torpore, consentendo a Carrara di risalire fino a -8. Vigorosamente scossi dall’allenatore, i ragazzi di casa si rimettono però subito in carreggiata e finalmente serrano le fila della difesa lasciando gli ospiti all’asciutto per il resto del quarto. L’ultimo periodo è davvero senza storia.

Oggi da sottlineare in particolare l’importante contributo dato alla squadra dai due “rinforzi” 2004, convocati da coach Puschi per sopperire alle numerose assenze tra le fila dei 2003. Pietro Balestri e Giacomo “Jack” Lorenzi, peraltro già molto affiatati con i compegni più grandi, hanno giocato senza la minima soggezione: 21 punti complessivi con tanta precisione di Pietro e tanto peso di Jack sotto i tabelloni.

Ancora tre partite prima della sosta nataliazia, la prima delle quali domenica prossima, 10 dicembre, nella sempre ostica palestra di Ponte a Egola, ospiti di Etrusca Basket. Palla a due alle ore 11.00.


_____________________________________________________________________