Ghezzano 11 aprile 2018

Under 15 Maschile:

Un’altra occasione sprecata

 
  
Under 15 Maschile 11/04/2018


Under 15 Maschile 11/04/2018


    _____________________________________________________________________
Under 15 Maschile (11/04/2018)

GMV BasketFides Mondevarchi 4450 (1217, 1832, 3336)

GMV Basket: Ferretti 2, Fruzza, Leoncini 17, Lucchesi 2, Materazzi, Aissaoui, Botto 2, Conte 10, Cristiano 7, Bettini 4, Giacometti. All. Lorenzo Puschi

Ghezzano, 11 aprile 2018. Quest’anno va così. Non è sufficiente che la squadra “faccia vedere” (o intravedere) che le sue potenzialità sono elevate, che quando girano la testa e le gambe, ma soprattutto la testa, tutti gli avversari sono alla portata. Non basta, se le potenzialità poi non si mettono in atto, o se si mettono in atto solo per una parte della gara. È una considerazione già fatta. Ciò che manca ai biancoverdi, ciò che ancora fa la differenza con le migliori, è la concentrazione, che proprio per tutti i 40 minuti non regge.

Oggi l’allenatore avversario ha fatto i complimenti al nostro coach per la difesa, perché nessun avversario è riuscito a tenere i gialloverdi su un punteggio così basso. Ed è proprio così. Quando i ragazzi hanno deciso di difendere “davvero”, Montevarchi ha fatto una fatica enorme a trovare la via del canestro (solo 4 punti nel terzo quarto). Purtroppo ci sono invece stati lunghi periodi in cui i nostri hanno mollato, concedendo rimbalzi, perdendo palle, non recuperando mai i palloni vaganti; tutti segnali di un calo mentale di cui oggi gli ospiti, come già Donoratico qualche settimana addietro, hanno ampiamente approfittato.

Peccato, perché rimane forte l’impressione che la squadra i mezzi tecnici e atletici per competere con queste formazioni li abbia. Ormai solo un miracolo potrebbe consentire ai nostri ragazzi di andare alle final four. Potrebbe non bastare neppure vincere tutte le partite... Ma è comunque importante usare il resto del campionato per fare importanti passi avanti nella condizione mentale; che certo non è aiutata dal fatto di giocare poco e con partite distanziate. Il prossimo incontro, per l’appunto, è previsto solo fra due settimane, il 25 aprile sul ben noto parquet di Donoratico. Palla a due alle ore 16.


_____________________________________________________________________