Capannoli 28 ottobre 2018

Under 18 Silver Maschile:

Una vittoria sofferta

 
  
Under 18 Silver Maschile 28/10/2018


Under 18 Silver Maschile 28/10/2018


    _____________________________________________________________________
Under 18 Silver Maschile (28/10/2018)

3A Autoscuole Valdera – GMV Basket 63 – 68 (8-21, 19-37, 41-53)

 

GMV Basket: Spagnoli A. 7, Rubino 3, Bini 8, Bellavia 13, Fabrini, Marras 8, Raglianti 4, Spagnoli N. 1, Bernacchi 2, Cosci 18, Crovetto 2, Di Nasso. Allenatrice Cinzia Piazza

 

Capannoli, 28 ottobre 2018. I ragazzi di coach Piazza vincono anche in trasferta nella seconda giornata del girone E, nella palestra comunale dei padroni di casa di Valdera. L’incontro è sempre stato controllato dal GMV Basket fin dalle prime battute, le redini del gioco sono sempre state in mano ai nostri ragazzi scesi oggi in campo con il completino verde, i locali bianco/blu non sono mai riusciti ad essere avanti nel punteggio ma…anzi, andiamo con ordine.

 

Il primo quarto è nettamente dominato: ad ogni errore in fase offensiva e difensiva di Valdera, taluno perdendo banalmente palla, sono corrisposti attacchi vincenti dei nostri; con veloci ribaltamenti e percentuali di tiro notevoli la prima frazione si chiude con 13 punti di vantaggio.

 

Il secondo quarto è più equilibrato, si sbaglia molto su entrambi i fronti, sia in attacco che in difesa, ai duri contatti corrispondono altrettanti falli, la fluidità di gioco ne risente, i nostri controllano e riescono a vincere anche questo secondo periodo allungando il vantaggio.

 

Nel terzo quarto inizia la rimonta della squadra locale: Valdera ha la panchina più “grossa”, GMV soffre nel turnover. I ragazzi di Ghezzano dovranno abituarsi a situazioni simili, questo sarà un fattore di ogni futuro incontro: nei 12 siamo leggeri e piccoli rispetto ad altre squadre che possono schierare anche ragazzi del 2001 (oggi Valdera ne aveva 2) si sapeva già prima dell’inizio campionato ed oggi c’è stata la prima conferma: servirà adattarsi stringendo maggiormente la difesa e correndo più degli avversari. Nel corso del periodo Valdera arriva a -9 ed inizia a crederci.

 

Il quarto periodo viene giocato sulla stessa lunghezza d’onda del precedente, GMV soffre ma tiene botta, le percentuali al tiro ci salvano perché di tiri ne facciamo ben pochi. Entrambe le squadre hanno giocatori importanti carichi di falli; ai liberi Valdera non è precisa come le servirebbe, ma ad un minuto dalla fine piazza una tripla che la porta a -5. Coach “nervi saldi” Piazza chiede time out e fluidifica le coronarie del pubblico di Ghezzano: organizza i possessi e controlla il finale sfruttando un paio di tiri liberi ben conquistati.

 

Nella partita registriamo positivamente buoni possessi, veloci ribaltamenti e buone percentuali di tiro anche se su queste incidono negativamente i molti tentativi da 3 punti, ben 14 (con solo 5 realizzazioni tra l’altro) troppi per una squadra giovanile, il tiro dalla lunga distanza deve esser sfruttato come alternativa su difese schierate diversamente da quella di Valdera e non come una soluzione.

 

A mente fredda ci chiediamo quanti dei molti errori dei padroni di casa siano stati dovuti alla attenta difesa dei nostri e altrettanto quanto l’incisività dei ragazzi di coach Piazza debba dire grazie alle larghe maglie della difesa di Valdera. Dalle prossime partite capiremo dove l’ago della bilancia vada correttamente posizionato; a partire dalla prossima, sabato 3 novembre al Palasartori di Ghezzano, avversario Massa. Palla a due ore 20.30.


_____________________________________________________________________