Ghezzano 26 gennaio 2019

Under 16 Femminile:

Una sconfitta che vale una vittoria!

 
  
Under 16 Femminile 26/01/2019


Under 16 Femminile 26/01/2019


    _____________________________________________________________________
Under 16 Femminile (26/01/2019)

GMV Ghezzano-Le Mura Spring: 44-57 (11-15, 23-27, 41-38)

GMV Basket: Bottai 6 , Ceccarini 2, Carboni, De Rensis , Garruto 3 ,Lucarelli 9,Marini S. 6, Marini G. , Minutolo , Selmi 3, Sereni 4, Sgorbini 11. All. Cinzia Piazza.

Statistiche della partita

Ghezzano 26 Gennaio 2019

Ci sono partite che terminano con una sconfitta ma che hanno il sapore di una grande vittoria! Quella che abbiamo visto stasera al PalaSartori è stata una grande partita delle ragazze di Cinzia Piazza che hanno sbalordito per intensità, caparbietà, spirito di squadra e grande organizzazione di gioco; solo il quarto tempino è stato fatale alla squadra di casa a causa sicuramente della stanchezza dopo le enormi energie spese durante l'incontro. Certo che davanti si presentava l'armata Le Mura che scendeva dal Foro certa di radere al suolo la GMV come ha fatto con quasi tutte le squadre incontrate fino ad ora dal girone eliminatorio fino alle prime partite del Girone Gold; molti si aspettavano i 30-40 punti di distacco ed un dominio assoluto, ebbene niente di tutto questo! Dopo una settimana di allenamenti non troppo convincenti, queste ragazze sono scese in campo con una determinazione che non abbiamo mai visto, a mio parere, in tutte le partite giocate fino ad ora. Certo che era una partita molto sentita alla vigilia, grazie alla nota rivalità tra le due squadre, ma questa volta, la consapevolezza di essere tecnicamente inferiori, si è trasformata in energia e voglia di rendere cara la pelle.E poco c'è mancato che si realizzasse un sogno visto il punteggio alla fine del terzo tempino con la squadra di casa in vantaggio 41-38 e la panchina avversaria, come il proprio pubblico, seriamente preoccupati di tornare a casa a testa bassa. Fin dall'inizio si è capito che la giornata sarebbe stata avvincente: grande determinazione, squadra compatta pronta al recupero di ogni palla, pressing su tutte le giocatrici avversarie, molto brave sappiamo, sui tiri da fuori, grande velocità e recupero delle posizioni in fase difensiva non concedendo mai contropiedi che sono di solito arma micidiale della squadra lucchese. Anche dalla panchina avversaria si è spesso notato un certo nervosismo con frequenti cambi di giocatrici e time-out chiamati per cercare di cambiare il trend della partita. Dopo il riposo chiuso in svantaggio di 4 punti, il vero capolavoro è stato il terzo tempo vinto 18-11 con la difesa avversaria spesso bucata dalle penetrazioni che hanno veramente indebolito le sicurezze di una squadra che, siamo sicuri, non ha mai sofferto cosi' tanto in questa stagione come questa sera. Quello che è successo nel quarto tempo si riassume in 4 canestri molto belli delle nostre avversarie che hanno trovato all'improvviso, grazie anche al calo fisico delle ragazze di coach Piazza, la tecnica che hanno mostrato avere nelle precedenti partite; il punteggio del quarto tempino, 19-3, è testimone di quanto detto. Al termine dell'incontro è stato bellissimo l'applauso del pubblico di Ghezzano ma soprattutto lo sono stati i volti ed i sorrisi di tutte le ragazze che sono entrate in campo e , sottolineo, di quelle che non avuto spazio ma fondamentali nell'incitare le compagne dalla panchina e durante tutti i time-out, segnale importante di unione di squadra. Come soddisfatta era e deve essere Cinzia Piazza che, senza dubbio, con questa prestazione si è tolta qualche sassolino dalle scarpe in barba a chi, dall'altra parte delle tribune, all'inizio della stagione aveva già decretato un campionato mediocre e senza crescita della nostra squadra.


_____________________________________________________________________