Pietrasanta 26 gennaio 2019

Under 14 Maschile:

Aggancio alla vetta mancato

 
  
Under 14 Maschile 26/01/2019


    _____________________________________________________________________
Under 14 Maschile (26/01/2019)

Campionato regionale U14 girone F

  1. DIL. VERSILIA BASKET 200 - GMV BASKET A.DIL.; 63 -58

(15 - 19; 22 -8; 13 - 19; 13 - 12)

(Bacchereti, Casalini, Cesari, Freni, Galoforo, Gatto, Gorini, Malagola, Pandolfi, Petri, Piccioli, Porpora) all. Muntoni, Bonsignori


Mancato aggancio alla vetta del girone per la GMV U 14.

Sul difficile campo di Pietrasanta si arresta la rincorsa alla vetta della GMV, sconfitta di misura dai padroni di casa del Versilia Basket che conquistano in solitaria la vetta del girone.

Partita molto accesa ed equilibrata dai ritmi alti e con diversi cambi di fronte.

La GMV si aggiudica il primo e il terzo tempo (15-19 e 13-19) e di fatto pareggia il quarto (13 – 12) ma lascia sul campo il secondo con un fatale 8 a 22 che decide l’incontro.

La partita inizia con un ritmo alto e con le difese molto attente che si caricano subito di falli e fanno andare spesso i ragazzi in lunetta da entrambe le parti.

Il secondo tempo si svolge con un metro arbitrale più soft, con i padroni di casa con maggiore fiducia nei propri mezzi e con un evidente superiorità fisica che li porta al massimo vantaggio a fine quarto.

Al rientro dall’intervallo i ragazzi di Chiara Muntoni riescono a colmare il gap e con recuperi, una difesa attenta e maggiore precisione al tiro riescono a chiudere il terzo quarto con un vantaggio di +6.

Quarto tempo all’insegna della stanchezza per i ragazzi biancoverdi e, complici anche l’inesperienza del gruppo a gestire le partite punto a punto e i tanti liberi tirati e messi a segno dai padroni di casa, la partita si chiude a favore di questi ultimi con lo scarto finale di 5 punti.

Oltre al risultato il campo lascia anche un po' di amaro in bocca il mancato aggancio: sicuramente il gruppo non si è tirato mai indietro anche nel momento più delicato all’inizio del terzo tempo e non si è fatto intimorire da un avversario con giocatori più alti e formati; qualche perplessità rimane sul solo fallo subito nel quarto tempo in una partita molto tirata e con ripetuti cambi di fronte. Da migliorare le percentuali di tiro soprattutto a gioco fermo.

Prossimo appuntamento domenica 3 febbraio alle 11:30 al campo di Ghezzano contro la CMB Junior Lucca per consolidare la seconda posizione e portarsi il miglior risultato possibile alla seconda fase.



_____________________________________________________________________