Volterra 19 maggio 2019

Promozione maschile:

Finale Play-Off: Fattore Campo ribaltato, la GMV vince Gara 1 a Volterra

 
  
Promozione maschile 19/05/2019


    _____________________________________________________________________
Promozione maschile (19/05/2019)

AUTOETRURIA VOLTERRA – GMV BASKET: 59-70 (9-19 ; 13-17 – 18;18 ; 19-16)

Autoetruria Volterra: Giannetti 9, Cucini 7, Capace n.e., Trafeli 16, Parenti 3, Grassini 7, Anichini 9, Fidanzi, Bassi 5, Franchi, Nannini 3, Pio, All. Vannini Silvio

16/48 da 2 – 4/25 da 3 – 15/23 TL

GMV Basket: Colle 13, Suin 8, Vongher 3, Nesti 7, Cosci n.e., Curci, Capradossi n.e., Granieri 8, Balestrieri 17, Traversa n.e., Farnesi 14, Santoro n.e., All. Piazza Cinzia

24/42 da 2 – 2/14 da 3 – 16/27 TL

Arbitri: Toccafondi Simone di Pistoia e Ricciuti Mirko di Livorno

Fattore campo ribaltato e la GMV fa sua Gara 1 della finale per l’accesso alla Serie D Maschile.

In un palazzetto stracolmo, con un tifo assordante anche da parte di uno sparuto gruppetto di supporter bianco/verde, in una cornice hollywoodiana, Vongher e Farnesi hanno da subito (0-7) fatto capire ai bianco/blu di coach Vannini che non si sarebbero fatti impressionare dalla coreografia organizzata per l’evento.

I parziali dei quarti non devono però far credere che la gara sia stata sempre in controllo da parte dei ghezzanesi; i volterrani hanno ribattuto colpo su colpo agli attacchi di Balestrieri (top score con 17 punti) e Colle (doppia cifra anche per lui) fino alla fine delle ostilità.

Dopo solo tre minuti dall’inizio gara Vongher, sanzionato tre volte dai “grigi”, deve lasciare il posto a Curci aggressivo sui portatori di palla volterrani Grassini e Fidanzi; comunque i primi tre quarti, con Granieri e Nesti granitici sotto i tabelloni a contrastare la fisicità e il peso degli avversari,  hanno sempre visto i ragazzi di Cinzia Piazza avanti nel punteggio e Giannetti e Anichini a rincorrere; nell’ultimo quarto Volterra produce il massimo sforzo per ribaltare le sorti della gara portandosi a – 7, soprattutto per merito di Trafeli (il migliore dei suoi) a 4’dal termine ma la precisione dalla lunetta di Suin, Colle e Vongher danno la tranquillità e la consapevolezza nel raggiungimento dell’inaspettato (alla vigilia) traguardo.

Vittoria importante conseguita dai tutto il gruppo che si cementa gara dopo gara e che si identifica nel carattere del proprio allenatore ma, neanche il tempo per i festeggiamenti, che la mente corre già a Gara 2 sabato prossimo al PalaSartori alle 21:00 dove Volterra vorrà ripetere il blitz in regular season mentre per la GMV sarà determinate l’approccio alla gara.


_____________________________________________________________________