Ghezzano 09 febbraio 2020

Serie D Maschile:

Anche la sfortuna contro....

 
  
Serie D Maschile 09/02/2020


    _____________________________________________________________________
Serie D Maschile (09/02/2020)

GMV BASKET – PALL. CASTELFRANCO FROG: 55-65 (12-17 ; 11-16 ; 9-21 ; 23-11)

GMV Basket: Colle 6, Froli 7, Suin 9, Vongher 3, Bellavia 5, Curci, Leoncini 2, Granieri 1, Balestrieri 7, Davini 7, Farnesi 4, Botto, All Piazza Cinzia

13/29 da 2 – 5/24 da 3 – 13/21 TL

Pall. Castelfranco Frog: Castellacci 4, Innocenti 12, Banchini, Petrolini, Maltese 1, Deiana 16, Prosperi F., Prosperi P. 19, Bulleri, Baroni, Barbetta 13, All. Iacopini Angelo

19/26 da 2 – 5/19 da 3 – 12/23 TL

Arbitri: Barone Giovanni di Ponsacco (PI) e Russo Giacomo di Firenze

Che questa fosse una stagione difficile lo sapevamo dall’inizio, che gli infortuni accorsi a giocatori importanti era cronaca ma, quando ieri sera alla “palla a due” si è fatto male anche Granieri, il folto pubblico accorso ad incitare i propri beniamini ha pensato che la sfortuna si accanisse in maniera plateale.

Comunque la defezione del pivot, che peraltro stoicamente è voluto essere della partita, le precarie condizioni dei rientranti Colle e Vongher, lontani anni luce dalla completa guarigione, non possono essere in nessun modo alibi alla prestazione offerta dai ghezzanesi, con una difesa troppo leggera e con un attacco disordinato e poco prolifico .

Castelfranco ha subito imposto il proprio gioco e con ben quattro atleti in doppia cifra  ha sempre tenute in mano le redini della gara; i primi due quarti si sono chiusi con parziali accettabili ma è nella terza frazione di gioco che i ragazzi di coach Iacopini hanno scavato il solco che di fatto ha chiuso la partita.

Nell’ultimo quarto largo alle rotazioni da ambo le parti e soddisfazione tra le fila bianco/verdi per il buon ritmo e personalità dimostrata dagli under.

La valutazione dell’infortunio di Granieri, il totale recupero di Colle e Vongher ma soprattutto più concentrazione in difesa e più fluidità in attacco conditi con percentuali accettabili sul tiro e un saldo finalmente positivo tra palle perse e recuperate, questi gli ingredienti che potranno far uscire dal tunnel i ragazzi di coach Piazza se vorranno mantenere la categoria.


_____________________________________________________________________