Ghezzano 29 ottobre 2017

Under 16 Femminile:

Scivolone della GMV contro Pontedera

 
  
Under 16 Femminile 29/10/2017


Under 16 Femminile 29/10/2017


    _____________________________________________________________________
Under 16 Femminile (29/10/2017)

GMV Meet – B.F.Pontedera 42-57 ( 10-15, 18-35, 28-49 )

GMV Meet : Bottai , Cibeca 6, Favilli 4, Garruto 4, Farnesi 16, Lucarelli 3, Sgorbini 5, Zamperla n.e. , Selmi 2, De Rensis n.e., Ceccarini 2. All. Filosa-Vaiani .

Ghezzano 29/10/2017 : Finisce 42 a 57 al Palasartori la sfida tra la Gmv , al secondo esordio stagionale sul parquet di casa, e Pontedera, in una serata che lascia l’amaro in bocca per aver perso in uno scontro con una squadra sicuramente ben organizzata , ma con la consapevolezza che si poteva fare di più, seppur con un roster di non tutte pari età. Inizio match con Pontedera che mostra i denti alle biancoverdi, mette ritmo alle avversarie padroni di casa che rispondono subito aggressive, pagando però pegno con diversi falli che provocano un po’ di nervosismo ed alcuni riadattamenti sulle rotazioni. Pontedera continua a lavorare bene , mentre la Gmv perde il passo, e nel momento di maggiore difficoltà viene a mancare la compattezza del gruppo ; troppe iniziative individuali in attacco e scarsa collaborazione in fase difensiva agevolano il gioco delle avversarie che chiudono la seconda frazione sopra di ben 17 lunghezze. Leggermente meglio l’approccio al rientro dalla pausa lunga ,con le biancoverdi che provano a rimettersi in partita , cercano continuità e grinta , lavorano bene sui rimbalzi, sulle palle rubate e sugli aiuti ma nonostante un buon ultimo quarto lo strappo non si può ricucire ed è Pontedera che si porta a casa i due punti. Ampio margine di respiro fino al 12 novembre per la GMV, che dovrà lavorare duro con coesione e sintonia, concentrazione e determinazione, caratteristiche da sempre peculiari di questo gruppo, oltre a recuperare le assenze sugli infortuni ed indisponibilità, in attesa di ricevere B.F.Livorno. Palla a due ore 18.30.
_____________________________________________________________________